Ricicli al profumo d’arancia

Tazza modellata con scorze d'aranciaScodelle riciclo arancia

Et voilà un paio di ideuzze su come riciclare le scorze di agrume avanzate: una arriva da un designer israeliano mentre l’altra, tutta casalinga e fai da te, può tornare utile nei black-out o sennò, romanticamente, ai primi calar della sera.

Il creativo in questione si chiama Ori Sonnenschein e questa sua linea from waste, che comprende piatti, bottiglie, boccette, saliere, cucchiai e tazze (che lui però presenta come ‘calici’), rientra in quelle del brand Solskin. I suoi pezzi, interamente utilizzabili e biodegradabili, sono modellati con arance locali: nella page di presentazione, fra l’altro, Sonnenschein mette a disposizione un contatto e-mail (ori@solskindesign.com) per raccogliere pareri sulle sue stoviglie…aranciate! Non so, quasi quasi gli scrivo per chiedergli per quante volte si possono usare più o meno: spulciando fra le foto del sito non ho letto ‘monouso‘ da nessuna parte, ma sapete com’è, domandare non costa nulla ;D

Sempre per la serie ‘arancia che ti passa’, mi è cascato l’occhio su un post uscito proprio ieri su green Me, da cui ho preso anche la foto sotto. Si tratta di una candela, sempre di riciclo e sempre ricavata da scorze, 2 volte eco: non solo è ecologica, ma è pure economica.

Candela fai da te riciclata da scorze d'arancia (Copy: greenme.it)

Questa candela di recupero, che pare bruci diverse ore e spanda fragranze agrumate in giro per la stanza, si costruisce in accoppiata con un po’ di olio vegetale. Vanno benone per lo scopo quindi, per esempio, quello di oliva, o di girasole, o di mais e così via: personalmente userò il secondo che ho detto, perché in casa ce l’ho già e costa ancora meno di quello d’oliva.

Il procedimento, invece, consiste nello svuotare metà dell’agrume (io continuo a dire arancia, ma si può fare anche con il pompelmo per esempio, che è abbastanza grande quindi si taglia bene in 2) lasciando intatto il picciolo bianco filamentoso centrale: fatto questo, si va a riempire la scorza con l’olio vegetale scelto e si accende il picciolo così come si fa con lo stoppino delle candele di cera classiche.

Con la polpa ricavata mi sa proprio che farò una bella insalata di arancia e finocchio condita con olio, sale e, se la trovo ancora rimpiattata da qualche parte in credenza, erba cipollina: ma non lo farò prima di stasera perché ora esco a fare 2 passi, solidale con Sonnenschein che, dal suo sito, chiosa così: ‘I hope you’re having a nice day, and not spending all day in front of a screen.’ Buon fine settimana a tutti, un abbraccio!

Annunci

6 pensieri su “Ricicli al profumo d’arancia

      1. Tra l’altro l’interno sembra lo lasci tale e quale, forse lo appiattisce un po’.
        Io penso mi lancerò in una sorta di tazzina 🙂

  1. ma che bella idea:) io userò l’olio di oliva..è il mio:) forse però il gusto robusto dell’olio comprometterà la fragranza..chissà..ci proverò..grazie per il suggerimento!

    1. @EpiNeo: sì l’interno sembrerebbe proprio il suo, comunque stavo leggendo che lui, spiegando i materiali che ha usato per questa linea, dice proprio ‘using only peels and shellaq as a protective coat’ B-)

      @Katia: olio tuo-tuo, wow! 😀
      Il dubbio sulla ‘corposità’ dell’olio di oliva è venuto anche a me: stasera parto con l’olio di girasole quindi dovrei andare sul sicuro, ma…giusto per curiosità testerò! 🙂

  2. Belle idee!complimenti per il blog!!sto tenendo le bucce d’arancia da parte da un pò, con grande derisione del mio compagno,che dice,che me ne faccio…?
    beh io le tengo,come tutti gli agrumi secchi per accendere la stufa,funziona e profuma,inoltre per i classici pout pourri…portacandela…ma questa idea mi intriga..proverò,ci vorranno arance siciliane o pompelmi,o una ottima manualità,grazie dell’idea e buon riciclo creativo!!grazie e buone feste senza sprechi ma con tanto amore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...