Mi faccio un’insalata, anzi 300

I pasti e gli intermezzi verdurosi fanno bene e mi piacciono pure, solo che l’insalata a me, dopo un po’, stufa. Non per nulla un tempo il mio massimo, quando non avevo tempo materiale per prepararmi un contorno cotto prima di rientrare al lavoro, consisteva nell’aggiungere alla suddetta del mais dolce o sennò un po’ di parmigiano in pezzetti minuscoli, il tutto condito con olio di oliva e un filino di aceto di vino o di limone. L’avvento del finocchio tagliato a pezzetti e mischiato con arancio, olio, sale e erba cipollina è stata una conquista già più recente, che è andata ad arricchire il mio personale ricettario di contorni a crudo in maniera, almeno così credevo, più o meno definitiva.

insalata pecorino mirtilli

Invece, grazie alla fantasia e all’ammòre creativo profusi da qualcuno che non sono io, ultimamente di insalate me ne sto mangiando un sacco, e di ogni razza e sottospecie: la mia fonte d’ispirazione altro non è che un blog, aperto da un ragazzo che ha deciso di inventarsi, fotografare e condividere in rete ricette sempre diverse che gli permettano di mangiare sano e leggero anche in ufficio senza votarsi a pause pranzo scarse di gusto e farcite di noia.

Il blog si chiama Salad Pride e il suo autore è il giovane David Bez, che si definisce un amante del cibo (in particolare italiano) e al momento ha pubblicato quasi 300 ricette: quella che ho fotografato me la sono preparata oggi, ho riadattato leggermente una della sue e me la sono fatta mischiando insalata songino con pecorino toscano pepato delle mie parti, mirtilli, crostini di pane, il tutto condito con  olio d’oliva. Considerato che lo visito spesso, che m’ispira e mi fa pure risparmiare perché ogni volta che sperimento le sue idee salto i fornelli, credo sia giusto e doveroso che Salad Pride me lo inserisca anche nel blogroll, appena capisco come si fa. Intanto,  buonappetito!

Annunci

5 pensieri su “Mi faccio un’insalata, anzi 300

    1. Ciao! 😀

      Sì, qui sono ancora ‘solo’ 300 perché era il numero di ricette che avevi raggiunto a agosto scorso, quando ho scritto questo post.

      Grazie a te delle idee David, ti leggo sempre volentieri 🙂

      1. Cavolo che stupido!
        non ho neanche controllato la data del tuo post…
        ho visto vari accessi questa settimana dal tuo post e ho supposto che fosse nuovo.

        grazie mille!
        e a presto! molte ricette nuove in arrivo e magari anche un libro…
        😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...