Spazzatura a chi? #1

Passando davanti ad una sfilza di bidoni a raccolta differenziata e non, vedo spuntare al lato destro dell’ultimo della fila pezzi vari di mobilia che davano l’impressione, così di primissimo acchito, di essere in stato praticamente ottimo.

spazzatura

A giudicare dalla tipologia (una scrivania piccola, un armadietto di ferro smontato, diversi ripiani pure loro di metallo per raccoglitori) avevano tutta l’aria di essere arrivati direttamente da qualche ufficio lì nei paraggi.

Nessuna di queste cose mi serve, ma mi avvicino lo stesso per curiosità: la mia amica Fede cerca una libreria, possibilmente usata e a buon mercato, e non sia mai che questa che ho davanti non sia intera e faccia quindi al caso nostro, tanto più che fortuna vuole siamo pure in macchina. Invece, mentre realizzo che il mobile in questione è parecchio rotto  da un lato e quindi nulla di che, avvisto un’altra creatura lignea che fino a quel momento giaceva occultata dietro a tutte le altre di cui sopra: un vecchio mobiletto, più o meno anni ’60, basso e lungo, bellino bellino, con sportelli laterali spessi e tutto, ma proprio tutto intero…mio!!!

spazzatura 2

Ha solo una fessura sulla parte posteriore, in alto a destra, ma si tratta di una specie di sgallatura leggera che, a ripararla, non ci vuole nulla. Bene, visto che i vecchi ignoti proprietari lo stavano mandando bellamente al Creatore (=inceneritore) e dunque evidentemente nessuno si rattristerà per la sua assenza, direi che il mobiletto ha da venire a casa con noi, in attesa di procedere ad un bel restyling… (to be continued)

Annunci

Un pensiero su “Spazzatura a chi? #1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...